DOLCI

La Befana Vien Di Notte….. i BEFANOTTI !

ricetta-befanotti
 

Quando ero piccola la Befana era la mia festa natalizia preferita…sì perché a casa mia Babbo Natale era assolutamente snobbato in favore della vecchietta bruttacchiola e tutta piena di toppe e scarpe rotte che veniva di notte a riempire la mia grandissima calza bianca con la testa di Pierrot… 🙂 e dentro c’era un po’ di tutto!!! Qualche giochino e tantissimi chicchi (immancabili i chewing-gum a forma di sigaretta al sapore di banana!!! Ma ve li ricordate???) …

12096453_432518926947071_710067002993551779_n

Inoltre per me, abituata sempre e solo a mangiare “cose sane”, era il giorno della trasgressione con un sacco di leccornie che, anche se centellinate, mi venivano concesse in quel frangente!
Ricordo ancora la fatica a tener gli occhi aperti fino a tardi per poter beccare ‘sta vecchia in flagrante e magari farmi pure fare l’ autografo da mostrare ad amichette miscredenti…e che felicità al mattino! Di corsa sul tavolo di cucina (in casa mia passava da lì 😉 ) a vedere cosa aveva portato la signora dalla scopa volante 🙂 ………..
I miei figli, seppur in trepidante attesa, forse la snobbano un po’ in favore del Sig. Babbo Natale che porta solitamente regali più ricchi…. o sarà forse colpa mia che non faccio mancar loro né dolcetti né sorpresine??? Chissà…intanto io stanotte l’ attendo…. 🙂 e posto questa ricetta che è tipica di Pistoia ……..

befanotti-ricetta

Befanotti

Ingredienti 

farina 00 gr. 250
burro t.a. gr. 110
scorza di arancia Bio grattugiata
zucchero gr. 110
tuorli nr. 3 grandi
bicarbonato 1/2 cucchiaino
gocce di cioccolato e confettini colorati per guarnire

 

Preparare una frolla mescolando tutti gli ingredienti sopra descritti aggiungendo le uova sbattute precedentemente…tener da parte la ciotola dove abbiam sbattuto le uova, aggiungendo poco latte la useremo per spennellare i befanotti.
Far riposare la frolla una mezz’ora al fresco, quindi stenderla e creare i befanotti, spennellarli e guarnirli… cuocere a forno caldo ventilato a 160° per 20 minuti circa (controllare sempre la doratura, induriranno raffreddandosi…) e divorarli prima che arrivi la Befana 😉

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    5 Gennaio 2012 at 15:05

    Cara Valentina buona befana con questi dolcetti sicuramente squisiti….
    Baci Claudia

  • Reply
    sississima
    5 Gennaio 2012 at 19:04

    Che carini i befanotti! Li assaggerei MOLTO volentieri! Buon Anno, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    yari
    6 Gennaio 2012 at 18:27

    Eccome se le ricordo quelle gomme a forma di sigaretta 😉

  • Reply
    matematicaecucina
    7 Gennaio 2012 at 7:39

    Ci sono cose che si devono mettere per forza nella calza della befana. Nella c'erano mandarini e carbone, rotelle di liquerizia ed anche il pacchetto di sigarette che hai menzionato! Io stavo tutto il giorno a fingere di fumare per sentirmi più grande! Laura

  • Reply
    Valentina
    7 Gennaio 2012 at 20:53

    @Laura, Yari: ma che belli i ricordi dell' infanzia!!! 🙂

  • Reply
    Elisa
    9 Gennaio 2012 at 9:44

    Che delizie, carinissimi! Buona settimana!

  • Reply
    La cucina di Esme
    9 Gennaio 2012 at 11:15

    Le gomme a forma di sigaretta!! E come potrei dimenticarle anch'io mangiavo solo cose "sane" e la calza della befana era l'unico momento dell'anno in cui avevo sotto mano delle buone "schifezze" da mangiare!
    Che carini questi befanotti!
    Buon Anno e buon rientro nella normalità post festiva!

  • Reply
    Abraham Sheltrown
    16 Settembre 2016 at 20:58

    Very good article. I certainly appreciate this site. Thanks!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.