PRIMI PIATTI

PACCHERI CON MASALA, PESCE E FIORI

Per essere perfetta mi manca soltanto un difetto (come diceva lo zio Wilde)… insomma ne ho davvero tanti, come tutti credo. Ma credo di poter dire tranquillamente senza elogiarmi troppo che ho anche tante qualità, una su tutte è quella di non essere invidiosa, questo non  lo sono mai stata.
Eppure l’ invidia la conosco bene, troppo….proprio quella cattiva che ti ferisce anche un po’.
Quella la conosco da sempre perché -non me lo so bene spiegare- sono stata tanto invidiata.
E dire che di cose da invidiare non è che ce ne siano state poi molte, eppure cattiverie gratuite e tutte femminili non mi sono mai mancate… così come essere al centro di storie inventate, o essere additata come “altezzosa” ed “arrogante” da persone che non mi hanno mai rivolto la parola… beh … la psiche umana riesce davvero ad arrivare a traguardi assai negativi 🙁
Ecco, dopo questo sfogo che vi ho propinato vi regalo una ricetta positiva, ottima, colorata e gustosa … come mi auguro sia questo fine settimana!!! 🙂
PACCHERI CON MASALA, PESCE E FIORI
paccheri rigati
masala indiano
1/2 peperoncino calabrese
vongole
code di gambero
fiori di zucca
latte
aglio
prezzemolo
pomodori cuore di bue
olio evo
sale, pepe
Pulire ed eviscerare le code di gambero. In un tegame coperto far aprire le vongole.
Pulire i fiori di zucca e sminuzzarli. Lavare molto bene le vongole per eliminare i residui di sabbia e in parte privarle della conchiglia.
In una padella mettere ad imbiondire lo spicchio di aglio con il peperoncino ed un po’ di masala indiano (la quantità dipende dai gusti … io mezzo cucchiaino). Aggiungere il prezzemolo tagliato grossolanamente e i pomodori  (io 2) tagliati a dadini. Cuocere a fuoco vivace 5 minuti, aggiungere quindi i fiori di zucca e un poco di latte e proseguire la cottura qualche minuto. Infine aggiungere le vongole ed i gamberi, cuocere a fuoco vivace, aggiustare sale, pepe ed olio.
Cuocere i paccheri al dente in abbondante acqua salata e saltare con il condimento ottenuto…
buon appetito!!!

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    sississima
    13 Ottobre 2012 at 11:51

    questa pasta mi piace da matti, la proverò, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Anonimo
    13 Ottobre 2012 at 12:31

    mi tufferei nella foto, buon WE!
    Lylla

  • Reply
    Arianna
    14 Ottobre 2012 at 5:55

    Buona, deve essere gustosissima!!!

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    15 Ottobre 2012 at 4:18

    Valentina purtroppo le persone molte volte sanno essere davvero cattive e fanno male … L invidia e' una cosa bruttissima !!!!
    Tu rimani come sei e non ascoltare la gente che la maggior parte delle volte parla per dar fiato alla bocca!
    Ora mi gusto questa pasta straordinaria!!!!
    Baci

    • Reply
      Valentina
      19 Ottobre 2012 at 9:42

      e chi ci pensa a cambiare!….. 🙂 grazie un bacio

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    15 Ottobre 2012 at 9:57

    Una pasta così ti riconcilia con il mondo!
    E' strepitosa!!! 🙂
    Un grande abbraccio!

  • Reply
    Federica
    15 Ottobre 2012 at 20:09

    Purtroppo l'invidia è una gran brutta bestia e molto spesso la gente parla senza collegare la bocca col cervello. La mia mamma direbbe che apre la bocca come si aprono le finestre: per il ricircolo dell'aria! Anche a me hanno dato a volte dell' "altezzosa" ed "arrogante" quando io per la timidezza mi sotterrerei!!! mah…
    Questa pasta riconcilia col mondo, mi piace così speziata 🙂 Un bacio, buona settimana

    • Reply
      Valentina
      19 Ottobre 2012 at 9:43

      fortunatamente chi mi conosce sa come sono … ed è quello che conta!

  • Reply
    Serena
    16 Ottobre 2012 at 10:31

    Beh, essere invidiata da un certo punto di vista non depone così male, significa che hai qualcosa in più, che gli altri desidererebbero!
    Buonissima la pasta, a quest'ora te la *invidio* molto!!!

    • Reply
      Valentina
      19 Ottobre 2012 at 9:50

      credo che chi si logora nell' invidia spesso non è che non ha niente… semplicemente non riesce ad apprezzare ciò che ha! 🙂

  • Reply
    Any
    16 Ottobre 2012 at 13:22

    Buonissima la pasta! Non conosco il masala indiano, devo fare delle ricerche :).

  • Reply
    Lory B.
    17 Ottobre 2012 at 11:43

    Brutta cosa l'invidia!! Il mondo ne è pieno!!
    Meraviglioso primo piatto, viene voglia di allungare la mano armata di forchetta 🙂
    Un bacione enorme!!!!

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    19 Ottobre 2012 at 14:43

    come ti capisco mia cara…..!!! io ho imparato ad ignorare!!!
    Ma come fai ….le tue ricette sono super golose…
    buon fine settimana…un bacione. claudette

  • Reply
    stefy
    23 Ottobre 2012 at 20:39

    Deve essere favolosa………

  • Rispondi a Lory B. Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.