PRIMI PIATTI

VELLUTATA DI CAROTE E MELA …

 
Che avete fatto in questi giorni? Vi siete abbuffati di dolci fritti e cibi carnevaleschi???… Io non molto devo dire, in realtà non amo molto le “fritture” in generale quindi non mi ci tuffo più di tanto…. rimango piuttosto illesa da questo periodo! Però una ricetta leggera si addice, no?
Questa  mi piace molto, light semplice e gustosa e soprattutto si adatta a tutti i palati, dagli adulti ai bambini …piace a tutti! Mica è poco???
Poi la temperatura ancora rigida richiede una coccola calduccia e vellutata…qua da noi si è sciolta la neve ma fa ancora freddo! Troppo per me che attendo con ansia vibrante la primavera, il calduccio, le giornate più lunghe e le mie adorate scarpe spuntate ;-)…………….
Via scendiamo in questa realtà, eccovi la ricettina!!!
 
Vellutata di carote e mela
(per 4/5 pp.)
 
3 carote grandi
1 cipollotto fresco
1 porro non troppo grande
2 patate bianche
1 mela Golden grande
1 pezzetto di dado vegetale BIO
1/2 cucchiaino di paprika dolce
1 cucchiaio scarso di maizena
sale grosso
poco pepe macinato
acqua q.b.
olio EVO
semi di zucca per decorare
 
 
In un tegamino mettere l’ acqua (circa 700ml) con tutta la verdura e la mela pulita  e sbucciata, il dado, il sale grosso e far cuocere coperto a fiamma bassa finché le verdure non risulteranno morbidissime.
Spengere e lasciare raffreddare, quindi frullare tutto con il frullatore ad immersione, aggiungere la paprika (se la preparate per piccoli palati potete anche ometterla 😉 ) ed incorporare bene la maizena.
Rimettere sul fuoco, portare a bollore mescolando, quindi spegnere, irrorare con un giro di buon olio EVO e servire decorando con dei semi di zucca. Easy e gustosa!
 
 
 
 
 
 

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Barbara Mugnai
    13 febbraio 2013 at 12:08

    Che buona… e l'aggiunta della mela e della paprika m'ispira un sacco!
    Grazie Vale
    mug

  • Reply
    Anonimo
    13 febbraio 2013 at 12:16

    io invece ho esagerato in questi giorni, la tua ricetta mi calza a pennello!
    Lylla

  • Reply
    Eleonora
    13 febbraio 2013 at 23:03

    Buona questa vellutata con le carote…e le mele mi incuriosiscono un sacco!
    Ciao Vale!
    Eleonora

  • Reply
    Lory B.
    15 febbraio 2013 at 16:19

    Niente fritti anche per me 🙂
    Carote e mela?? Interessante, sono curiosissima,devo provare e poi che bel colore!!!
    In attesa della primavera 🙂 ti mando un bacio grande!!!!
    Felice we!!!!

  • Reply
    carla
    15 febbraio 2013 at 17:35

    bella la tua vellutata!!!
    mi piace l'idea della mela e la paprika le da sicuramente sprint, smorzando un po' il dolce della carota.
    Ieri volevo passare a farti gli auguri di Buon onomastico e poi mi sono persa….li accetti anche in ritardo? Spero di si
    Auguri, un bacio

    • Reply
      Valentina
      19 febbraio 2013 at 8:01

      grazie 1000!!! Sempre ben graditi!!! 😀

  • Reply
    Federica
    17 febbraio 2013 at 21:35

    Niente fritti per me, quest'anno me la sono scampata 🙂
    Che idea sfiziosa la mela aggiunta alla vellutata di carote. E mi piace anche quel tocco profumato di paprika. Un bacio, buona settimana

  • Reply
    Serena
    18 febbraio 2013 at 15:15

    C'è stato un periodo in cui anch'io mettevo le mele dappertutto, ogni tipo di vegetale mi suonava adatto alla mela. Con la carota, però, mi sa che mi manca, ma si rimedia, ho tutto in casa!

  • Reply
    La cucina di Esme
    18 febbraio 2013 at 16:46

    sfiziosa l'idea della paprika!

  • Reply
    Valentina
    19 febbraio 2013 at 8:02

    beh … l' aggiunta della paprika è piaciuta a tutte eh??? (amo le spezie…)

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    23 febbraio 2013 at 21:06

    forte!!! carote e mele…. mai mangiata da provare. un abbraccio. claudette

  • Reply
    Yrma
    6 marzo 2013 at 8:04

    Ma è una super ricetta Vale!!!!io adoro la zucca e con le mele…da buona trentina questa ricetta non posso farmela sfuggire, complimenti!!!

  • Reply
    Vado...in CUCINA Enrica
    9 marzo 2013 at 9:33

    ciao, mi piacciono molto le vellutate, ma questa non l'ho mai assaggiata, la proverò sicuramente. a presto

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.