DOLCI

TORTA “MORBIDOCREMOSA” RICOTTA E CIOCCOLATO

 
E  poi succede che certe persone ti si staccano dal cuore come le foglie cadono dai rami… succede purtroppo quando si viene delusi ed il tempo delle giustificazioni concesse per affetto finisce, ti svegli , apri gli occhi e ti chiedi come hai fatto a non rendertene conto prima della miseria di certi cuori….
Succede, si sta male,  ma si sopravvive.
E non si parla di perdita ma, come si dice, o si vince o si impara!
Fortuna che sono piena di rapporti autentici e  “belle” persone  al mio fianco che mi riempiono il cuore di affetto ed energia positiva! Un po’ come il cioccolato no? Il cioccolato ci comprende sempre 😉
Scusate il mio tono “sottotono” di questo post ma  ho intenzione di farmi perdonare… e sono certa che lo farete se condivido con voi questa ricetta … già perché questo e’ un dolce da delirio!!! Quelli che “fanno resuscitare i morti” ???!!!
L’ ispirazione mi è nata da una torta che ho gustato spesso da bambina, poi ne ho fatta una di Sigrid Verbert e poi…ecco,  ho provato a rifarla a modo mio e il risultato mi è piaciuto moltissimo, quindi se siete invitati a cena portate pure voi il dolce! Vi garantisco un figurone!!!
torta fetta
Ingredienti
Cioccolato fondente gr. 100
Burro gr. 80
Zucchero gr. 180
Uova 2 grandi
Vaniglia 1/3 bacca
Farina 00 gr. 70
Sale una presa
Ricotta di pecora gr. 200
Zucchero canna 2 cucchiai
Albume 1
Farina 1 cucchiaio
Brandy 1 cucchiaino
 
Procedimento
Far fondere burro e cioccolato, unire lo zucchero, le uova precedentemente sbattute, la vaniglia, infine sale e farina. Amalgamare bene .
In un’ altra ciotola sbattere l’albume,unire lo zucchero, la ricotta, infine il brandy e la farina, mescolare molto bene in modo che risulti un composto cremoso, senza grumi.
Rivestire lo stampo di carta forno, versare il composto al cioccolato e poi sopra a chiazze il composto di ricotta, quindi con un coltello fare dei movimenti circolari per dare l’effetto marmorizzato.
Infornare a forno caldo a 180 ° ventilato per 20 minuti circa. Deve avere una consistenza fondente, far raffreddare in forno con sportello semiaperto, è un dolce tende a screpolarsi esternamente.
 
 
 

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Eleonora
    18 ottobre 2013 at 9:17

    Che voglia di cioccolato mi fai venire Vale! Bravissima…..
    P.S. Prima o poi riusciremo a conoscerci? ^__^

    • Reply
      Valentina
      18 ottobre 2013 at 20:23

      Eleonora … un pomeriggio un caffè assieme ???…;))

  • Reply
    Valentina
    18 ottobre 2013 at 11:42

    davvero una super delicia questo dolce!!!

  • Reply
    carla
    18 ottobre 2013 at 14:30

    Segnata perché mi sembra proprio una FAVOLA!!!
    Baci e buon we

  • Reply
    Lory B.
    18 ottobre 2013 at 19:20

    Ciao Vale, che piacere ritrovarti, ora ti inserisco nel blogroll, così non ti perdo più!!!!! Quanto è vero quello che scrivi, meglio consolarsi con una fetta di questa meravigliosa ed appagante torta cioccolatosa ^_^
    Un abbraccio e… a presto!!!!!!

  • Reply
    Fimère
    21 ottobre 2013 at 19:59

    quel joli gâteau un vrai régal
    bonne soirée

  • Reply
    La cucina di Esme
    22 ottobre 2013 at 5:49

    questa torta deve essere stragolosa!
    buona giornata
    Alice

  • Reply
    Serena
    22 ottobre 2013 at 10:33

    Vale, ma cos'è successo? Devo preoccuparmi? :-O

    • Reply
      Valentina
      22 ottobre 2013 at 12:50

      no Sere, devo solo digerire una delusione, una persona a cui ho voluto bene credendola speciale in realtà si è rivelata una persona completamente diversa……fa male ma si sopravvive! Grazie cara…. :-*

  • Reply
    sississima
    24 ottobre 2013 at 11:33

    mi spiace molto, ogni tanto è successo anche a me, ma poi ci si rialza più forti di prima, torta deliziosa, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    28 ottobre 2013 at 10:42

    Ciao Vale! Questa torta è sublime! E' davvero ciò che occorre per far pace col mondo! 🙂
    Un bacione!

  • Reply
    Federica
    30 ottobre 2013 at 8:37

    Mi dispiace per la delusione. Posso capire come ti senti, è una sensazione che ho provato più di una volta purtroppo! Spero tu stia un po’ meglio adesso. Questa torta non avrà cambiato la realtà ma di sicuro avrà aiutato a sollevare il morale. GODURIOSA :D! Un bacio, buona giornata

  • Reply
    Sere Giovannini
    6 novembre 2013 at 13:18

    Golosissima!!! su forza, consolati con questa dolcissima torta!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.