ANTIPASTI

TORTA SALATA CON BIETOLE E “CUORI”…. auguri mamma!

E’ da pochi giorni passata la festa della mamma.
In questa occasione mi sono sbizzarrita in un menù carico di affetto, così un po’ di cuoricini qua e là ci volevano tutti.
Condivido con voi il pensiero che ho postato su FB relativamente a questa ricorrenza ,da me sempre molto sentita, in quanto di mamme ne ho avute due se penso anche alla mia amata nonna………
Penso.

 

Agli ultimi nove anni …


quante notte insonni, quanti pensieri nascosti dietro a sorrisi, quante sere trascorse a sistemare stanze e umori.

 

Penso a quante ore passate in cucina….
Quante docce fatte a porta aperta e spesso con un faccino  spalmato sul vetro della doccia stile geco aspettando che io abbia terminato …
Penso alle corse….tornando a casa dall’ ufficio..
E quelle contro il tempo…a quando puntualmente un attimo prima di uscire dalla porta “mamma mi son scordato…” oppure “mamma pipì ..,!”
Penso all’ inquinamento acustico in casa, ai compiti da fare, al servizio taxi per sport e compleanni …visite pediatriche e impegni scolastici.
Penso a quanto ho cercato di ascoltare, di non condizionare, di curare …pelle e cuore ….e a quanto io sia stata capace di amare.
Penso all’ enorme lavoro di ogni mamma … perché “chi fa più di mamma, inganna !”
E allora penso a quanto siano dovuti gli auguri alla MIA piccola grande mamma “

 

 
 
pasta brisé 
farina 00 g. 300
olio di mais g. 60
1 albume grande
5 cucchiai di acqua tiepida
sale 1 presa
1/2 cucchiaino di curcuma
una spolverata di pepe macinato fresco
 
per il ripieno
bietola tenera lessata (due palline)
olio EVO 1 cucchiaio
pecorino grattugiato 2 cucchiai
pancetta dolce 3 fette sottili
1 tuorlo grande
coriandolo un pizzico
sale, pepe
(semi di papavero per guarnire i cuoricini)
 
 
Preparare la brisé impastando bene tutti gli ingredienti nell’ ordine descritto e dividerla in due panetti da far riposare mezz’ora.
Preparare il ripieno: sminuzzare le bietole, condirle con olio e aggiungere le spezie, il pecorino ed il tuorlo (sbattutto precedentemente in un piatto che, non lavato e aggiungendo poco latte, ci servirà per spennellare dopo!!!), amalgamare bene.
Infine aggiungere la pancetta sminuzzata, aggiustare sale e pepe.
Stendere il primo panetto di brisé e metterlo in una tortiera coperta di carta da forno, mettervi il ripieno e coprire con un altro disco steso di brisé, chiudendo bene i bordi.
Usando una tortiera da 22 cm di diametro ne avanzerà sicuramente un po’ con la quale si ricaveranno dei cuoricini da decorazione.
Spennellare con il tuorlo e cospargere i cuoricini con semi di papavero.
Infornare a forno caldo a 180° per 20/25 minuti.
 
 

 

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Valentina
    13 maggio 2014 at 13:40

    Che bellissimo post, Vale, le mamme sono uniche… un tesoro prezioso <3 Auguri e complimenti per questa invitantissima torta salata, ti abbraccio! 🙂 :**

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    13 maggio 2014 at 13:47

    Pancetta, pecorino, brisee mmm….mi sta venendo fame, amo le torte salate belle saporite e viva tutte le mamma, essere preziosi e indispensabili! baci

  • Reply
    Anonimo
    14 maggio 2014 at 8:13

    semplice e buona proprio come la mamma questa tua ricetta!
    Baci
    Lylla

  • Reply
    Serena
    14 maggio 2014 at 8:47

    Quanto amore in questo post, Valentina… mi hai illuminato la giornata!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 maggio 2014 at 11:21

      che bello! 😉

  • Reply
    Yrma
    14 maggio 2014 at 20:33

    Che meraviglia questa torta salata..io amo i cuori tanto da farli diventare logo del mio blog 🙂 Sento a pelle che la tua sensibilità materna anche nel tuo blog, sai?:) Traspare…come l'amore per la cucina e non sempre chi ha un blog riesce a trasmetterlo!Bravissima!!Un abbraccio..

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 maggio 2014 at 11:21

      grazie infinite! Dei complimenti bellissimi 🙂

  • Reply
    sississima
    16 maggio 2014 at 8:24

    troppo buona, il problema è che potrei mangiarne anche mezza!! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    La cucina di Esme
    18 maggio 2014 at 13:03

    adoro le torte rustiche e la tua è gustosissima!
    baci
    Alice

  • Reply
    Artù
    23 maggio 2014 at 7:58

    Sei speciale!!!! questo post è una dedica vera e sentita, la ricetta fatta col cuore (oltre ai cuoricini di decorazione) è sempre un piatto che merita un 10 e lode!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.