SECONDI PIATTI

CONIGLIO ARROSTO BRASATO ALL’ ARANCIA

 
Finalmente è arrivato il venerdì !
Ho beccato l’ influenza, sono rientrata da due giorni in ufficio e già sono stanchissima, maledetti postumi.
L’ ultimo giorno di convalescenza a casa l’ho trascorso cucinando, che per me è terapia pura.
E la mia famiglia non disprezza, anzi.
L’ attenzione a ciò che mangio e che mangiano le persone a me care per me è essenziale.
Mi perdo nella preparazione delle pietanze, cerco di conciliare gusti di grandi e piccini, sperimento ma sempre con attenzione alla qualità, ai grassi ed alle calorie.
Già perché ricordiamoci sempre che Noi Siamo Ciò che Mangiamo!
Quindi credo convenga sempre avere riguardo in ciò che buttiamo dentro il nostro stomaco, preferire prodotti genuini, preferibilmente a km 0, avere un’ alimentazione bilanciata con molta verdura e frutta, variare il più possibile, evitare le grandi abbuffate, fare una sana attività fisica (niente scuse di tempo o soldi…… è sufficiente una bella camminata svelta di 20 min. all’ aria aperta!) e sorridere evitando livori.
Detto questo (lo so che non è sempre così facile!) vi lascio questa ricetta che mi è davvero piaciuta moltissimo, un arrosto di coniglio con un sapore bilanciato e appetitoso, apprezzato moltissimo anche dai “piccoli critici” di casa mia! ;-), vi assicuro che è la classica ricetta da far svenire anche la più critica suocera :-)))
 Vi abbraccio, buon fine settimana !
 
 
 
Coniglio Arrosto Brasato all’ Arancia
un secondo di carne delicato e che vi farà fare un figurone!
Write a review
Print
Ingredients
  1. 1 coniglio (meglio del contadino!!!) a pezzi
  2. aglio 2 spicchi
  3. cipolla dorata 1 grande
  4. 1 arancia BIO
  5. 1/2 bicchiere vino bianco
  6. olio extravergine di oliva
  7. Olive verdi denocciolate (io casalinghe sott'olio)
Aromi
  1. rosmarino 2 rametti
  2. cumino
  3. coriandolo
  4. cannella
  5. erba cipollina
  6. 1 punta di peperoncino
  7. sale, pepe
Instructions
  1. Pulire e preparare il coniglio. Mettere i pezzi di coniglio a rosolare in padella con un giro di olio, sale grosso, una macinata di pepe,una punta di peperoncino, cumino e coriandolo (io ne ho messo un cucchiaino totale scarso) e una punta di cannella, aggiungere un rametto di rosmarino e rosolare senza coperchio per 10 minuti girando spesso affinché i pezzi risultino ben dorati, aggiungere il vino bianco e far sfumare a fuoco vivace.
  2. Tagliare a spicchi una grossa cipolla dorata e affettare gli spicchi di aglio. Spremere il succo di arancia.
  3. Togliere il coniglio e mettere nella padella la cipolla e l' aglio,l' erba cipollina secca, aggiungere il succo di arancia e abbassare la fiamma.
  4. Far ritirare poco e rimettere i pezzi di coniglio, cuocere coperto per 20 minuti (io un po' di più perché essendo un coniglio del contadino la carne era dura), rigirando spesso.
  5. Trasferire quindi il coniglio (senza la cipolla e il fondo della padella!) in una pirofila da forno, infornare a forno caldo a 150°, aggiungere un giro di olio, un altro rametto di rosmarino le olive e cuocere ulteriori 20 minuti.
  6. Preparare la salsa con il fondo della padella, aggiungere poca acqua e aggiustare il sale finché non risulti una glassa (non troppo densa però!).
  7. Quindi distribuirla sul coniglio e proseguire la cottura in forno per qualche minuto.
Adapted from Il Peperoncino Verde
Adapted from Il Peperoncino Verde
Il peperoncino verde https://www.ilpeperoncinoverde.it/
 
 
 
 

 

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Any
    30 Gennaio 2015 at 12:18

    Ciao Valentina, ti ringrazio per il messaggio che hai lasciato sul mio blog. Girerò i complimenti a mio marito perché il risotto l'ha preparato lui, dalla a alla z, come racconta il mio post. Buona giornata.

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      30 Gennaio 2015 at 12:44

      ha la tua arte! Chi si assomiglia si piglia!

  • Reply
    Valentina
    30 Gennaio 2015 at 12:43

    Ciao Vale 🙂 Come ti dicevo in risposta al commento che hai lasciato da me, l'argomento influenza è un tasto dolente quest'anno.. credo di avere le difese ko e complice il tempo pazzo non riesco a stare benissimo come vorrei. Beh, speriamo di riprendere presto le forze! Cerca di stare riguardata! <3 La cucina è una terapia, è vero, l'unica cosa in grado di farmi sentire subito bene e felice.. ti capisco perfettamente! Non mangio il coniglio da tempo ma ricordo la bontà e cucinato così deve essere ottimo. Bravissima, un abbraccio e buon weekend 🙂 :**

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      30 Gennaio 2015 at 22:08

      Mannaggia Vale! Speriamo di rimetterci presto! Intanto coccoliamoci con del buon cibo?!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    30 Gennaio 2015 at 15:53

    Guarda, giusto ieri ho utilizzato il succo d'arancia per cuocere della verdura. Lo amo, trovo che dia un sapore particolare e unico. Il coniglio, che di per sé è molto delicato, sposa davvero bene questo sapore. Complimenti Vale, hai creato un piatto davvero irresistibile. E poi la vitamina c fa bene….. soprattutto a chi, come te, deve guarire!!!!! ^_^
    Un abbraccio forte cara, buon weekend.

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      30 Gennaio 2015 at 22:06

      Anche io amo molto le note agrumate! Un bacio?

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    30 Gennaio 2015 at 16:43

    se mi dici e mi assicuri che stendo la suocera e la "azzittisco" per un pochino la faccio subito! 🙂

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      30 Gennaio 2015 at 22:03

      Garantisco cara!….;) buona serata!

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    30 Gennaio 2015 at 21:20

    Complimenti Vale, una ricettina con i fiocchi! Un bacione a presto 🙂

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    31 Gennaio 2015 at 13:46

    ma io vengo a cena da te! adoro il coniglio e cerco sempre nuovi modi per prepararlo e questo so già che è una squisitezza! neanche io sto benissimo ma godiamoci il we un abbraccio!

  • Reply
    Serena
    2 Febbraio 2015 at 8:56

    Ciao tesoro, ti leggo con un po' di ritardo… ti sei rimessa?
    Non mangio coniglio, ma la brasatura all'arancia mi interessa moltissimo, mi sembra un'ottima idea rispetto al solito vino bianco, di cui sono francamente stufa!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      2 Febbraio 2015 at 11:14

      E' una brasatura che si sposa bene anche con altre carni bianche! Da provare 😉

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    2 Febbraio 2015 at 10:00

    Ciao cara, hai perfettamente ragione siamo ciò che mangiamo ed e' giusto insegnare anche ai nostri figli a mangiare bene e sano ma non per la linea ma per salute. Sai io il coniglio l ho sempre mangiato poco ma ora con il piccolo lo faccio spesso perché e' una carne magra e fa bene per cui la tua ricetta mi da un idea in più per farlo:)
    Un bacione

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      2 Febbraio 2015 at 11:15

      Hai ragione cara, il coniglio se buono, ha una carne molto delicata e adatta anche per i più piccoli! Bacioni

  • Reply
    fimère .b
    2 Febbraio 2015 at 20:00

    un joli plat bien épicé et parfumé
    bonne semaine

  • Reply
    Günther
    3 Febbraio 2015 at 13:11

    mi piace quel tocco d'arancia che rende tutto molto più gustoso

  • Reply
    La cucina di Esme
    3 Febbraio 2015 at 17:25

    una vera leccornia!!!!!!!!
    a presto
    Alice

  • Reply
    Lory B.
    4 Febbraio 2015 at 10:08

    Quasi ora di pranzo… che fameee!!!
    Bravissima come sempre, un piatto che fa festa!!
    Un bacione cara, buona giornata!!!

  • Reply
    ilpeperoncinoverde
    4 Febbraio 2015 at 15:40

    Grazie a tutte! Vi abbraccio

  • Rispondi a Serena Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.