DOLCI/ TRAVEL

di Stoccolma e KANELBULLAR

Sono rientrata da poco da una vacanza di quattro giorni a Stoccolma, splendida città …perla del Mar Baltico e della Svezia.
Siamo andati con degli amici di sempre e quindi in otto persone, quattro adulti e quattro bambini e sono state giornate caoticamente gioiose.
Ho apprezzato molto,oltre che la bellezza indiscutibile della città, il senso civico, la grande cortesia degli svedesi ed il buon cibo.
Le quattro giornate di sole hanno consentito di godere ancora di più di questa meravigliosa capitale…..
La colazione presso il nostro hotel era ottima e varia, ma ogni colazione svedese che si rispetti in quel di Stoccolma non può non comprendere le mitiche Kanelbullar, deliziose girelle lievitate farcite di cannella, davvero buonissime! Appena rientrata mi sono cimentata nel prepararle e quindi vi lascio la ricetta (che ho trovato in rete e che ho fatto mia 🙂 )!!!
 
Kanelbullar svedesi
(per 10/12 pezzi)
 
 
lievito di birra g 7
latte ml 120
burro g 30
zucchero semolato g. 40
sale un pizzico
farina antigrumi g. 230
una punta di zenzero macinato
 
per la farcia
burro fuso g. 30 
zucchero di canna g. 20
cannella 1 cucchiaio
 
per decorare
un uovo
zucchero in granella per guarnire
 
Scaldare il latte insieme al burro affinché sia tiepido ed il burro dolcemente sciolto, aggiungere il lievito di birra. Aggiungere sale, zucchero e lo zenzero.
Quindi aggiungere metà della farina ed impastare velocemente, quindi aggiungere la restante parte affinché si mostri un composto lucido e facile da maneggiare, meglio non si presenti troppo compatto, altrimenti perderanno sofficità.
Far lievitare circa due ore (verificare, può darsi occorra meno tempo, devono comunque raddoppiare).
Stendere quindi l’ impasto dolcemente in un rettangolo di un centimetro minimo di spessore.
Sciogliere il burro assieme allo zucchero di canna e la cannella in polvere, spalmare quindi la farcitura su tutto il rettangolo.
Ricavarne girelle spesse circa 3 cm, stringerle un po’ per compattarle e mettere sulla grata coperta di carta da forno, coprirle con un panno e lasciar lievitare ulteriormente per mezz’ora.
Quindi riprenderle, spennellarle con dell’ uovo sbattuto e cospargerle di zucchero bianco in granella per decorare.
Infornare a forno caldo ventilato a 220° media altezza per circa 10 minuti.
N.B. è possibile prepararle con lievito madre (80gr. di lm rinfrescato), in tal caso far lievitare 4/5 ore almeno la prima volta e 1 ora la seconda volta 🙂 .
 

 

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    Lory B.
    27 Aprile 2015 at 8:32

    Splendida la Svezia, ottimo il suo cibo hai proprio ragione!!!!
    Grazie per la ricetta, proverò presto!!
    Un abbraccio cara felice settimana!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      27 Aprile 2015 at 11:06

      una ricetta per la swedish breakfast 😉

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    27 Aprile 2015 at 11:03

    oh mamma valentina oggi mi colpisci al cuore, amo stoccolma, vorrei tanto tornarci, amo tutte le città scandinave, anche copenhagen è un gioiello, quanti bei ricordi!!! grazie per le foto, un abbraccio!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      27 Aprile 2015 at 11:07

      Mai vista Copenaghen…..terrò a mente il tuo parere come prossima meta 🙂

  • Reply
    Valentina
    27 Aprile 2015 at 11:18

    X me sono il dolce migliore della fika! !!! Che bei ricordi do quella città!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 6:52

      ecco, specifichiamo che "fika" si intende andare a gozzovigliare in un caffè in svedese 😉

  • Reply
    elenuccia
    27 Aprile 2015 at 13:34

    Sono stata una volta a Stoccolma una sola volta ma purtroppo il tempo era stato bruttissimo. Comunque mi era piaciuta e mi erano piaciuti molto i dolci. Le girelline alla cannella poi mi fanno impazzire

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 6:53

      il tempo con noi è stato davvero galante, abbiamo potuto ammirarla in tutto il suo splendore 🙂

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    27 Aprile 2015 at 20:26

    Anche io ho adorato Stoccolma e le kanelbullar! Bellissime le foto e ottimi i tuoi dolcetti, un abbraccio

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 6:53

      ma come son buone????… bacioni

  • Reply
    Federica
    28 Aprile 2015 at 5:41

    che belle immagini Vale, non sono mai stata in Svezia ma a giudicare dalle foto direi che merita 🙂
    sicuramente meritano le tue brioche soffici e profumatissime per un dolcissimo risveglio
    un bacio, buona giornata

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 6:54

      merita davvero una visita, seppur si tratta di una capitale davvero un po' troppo "expensive" :-), è davvero piena di fascino!

  • Reply
    Claudia
    28 Aprile 2015 at 8:33

    E' il mio sogno un giorno andarci.. e non solo in Svezia.. anche Norvegia.. Finlandia.. chissà.. Ottimo questo dolcetto.. questa girella soffice e golosa.. smack

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 15:37

      i paese scandinavi hanno un gran fascino, lo dico io che notoriamente AMO il caldo ed il sud :-)))

  • Reply
    Valentina
    28 Aprile 2015 at 14:38

    Ciao Vale, bentrovata! 🙂 Mi piacerebbe tanto visitare Stoccolma, deve essere bellissima! Adoro le kanelbullar e le tue devono essere deliziose, complimenti! Un abbraccio grande e buon pomeriggio 🙂 <3

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      28 Aprile 2015 at 15:49

      è stupenda, te la consiglio vivamente 😉

  • Reply
    fimère .b
    28 Aprile 2015 at 21:09

    un pays magnifique tes photos sont superbes un gâteau bien parfumé
    bonne soirée

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      29 Aprile 2015 at 12:23

      merci 🙂

  • Reply
    Serena
    29 Aprile 2015 at 7:54

    Stoccolma? Massima invidia, Valentina, dev'essere una città magnifica. Anche a me piacerebbe tanto andare in Svezia, sarei molto curiosa anche di assaggiare la loro cucina, che, a quel poco che ho sperimentato tramite la Bottega Svedese dell'Ikea, mi sembra niente male

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      29 Aprile 2015 at 12:24

      davvero Sere!!! La patria di Ikea è davvero da visitare 🙂

  • Reply
    Mila
    29 Aprile 2015 at 9:03

    Ho avuto la fortuna di viaggiare tanto, ma Stoccolma non l'ho ancora vista…uso molto la cannella per cui posso solo immaginare la delizia di queste brioche

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      29 Aprile 2015 at 12:24

      anche io adoro la cannella, la colazione con queste è deliziosa 😉

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    1 Maggio 2015 at 8:37

    wow!!! 😀

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    3 Maggio 2015 at 19:43

    nn conoscevo questo dolce… deve essere delizioso! mi piacerebbe molto andare a Stoccolma…
    un abbraccio da claudette

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    4 Maggio 2015 at 11:33

    Ciao Valentina, finalmenete riesco a passare da te:) io non sono mai stata a Stoccolma pero' mi piacerebbe, sono una che ama visitare sempre posti nuovi, poi se lo fai in buona compagnia ancora meglio!!!
    ma sai che anche in Etiopia fanno una specie di queste girelle?! avevo provato anche io a rifarle e sono buonissime anche perche' amo la canella!!!
    un bacione

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      5 Maggio 2015 at 6:41

      anche io adoro la cannella, la metterei ovunque 😉 buona giornata

  • Reply
    La casa dei dolcetti
    22 Maggio 2015 at 11:12

    Ciao Valentina, ho appena scoperto il tuo blog ed è bellissimo e ricco di ricette interessanti, complimenti!!! I Kanelbullar buonissimi sono come i Cinnamon rolls. 🙂 Felice di averti scoperta e di far parte delle tue nuove lettrici.
    A presto
    Antonella

  • Reply
    ilpeperoncinoverde
    22 Maggio 2015 at 11:58

    grazie per commentare e la tua visita 🙂

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.