ANTIPASTI/ SECONDI PIATTI

L’ ironia salverà il mondo….. i “Caprini Pecorini”

Per fortuna è venerdì, settimana di grandi grandissime polemiche.  Sembra davvero la settimana dei tutti contro tutti. Fra Sanremo, le “chiacchiere in Senato e in Parlamento” e, nel mio privato, il GRUPPO delle mamme (no comment). Non vorrei proprio parlar di politica qui, ma sì  devo dirlo, BASTA IPOCRISIA:  i diritti, come i doveri, devono poter essere di tutti….. questo il mio pensiero. E qui mi cheto.  Fine della mia personale polemica.  Ma poi basterebbe un po’ di buon senso e una bella dose di autoironia e tutto prenderebbe la giusta piega, un po’ come questa ricettina talmente veloce e sfiziosa che quasi non necessita di spiegazioni! 

caprinipec

L’ho vista un po’ di tempo fa in un programma televisivo Visual Food, subito il mio Nicco ha voluto farla tanto era accattivante visivamente ;-), penso che si presti molto bene per un allegro aperitivo, ma anche per una festa di compleanno dei piccini! Queste pseudo tartine mettono davvero allegria!!! E poi che belle le pecore nere…(le mie preferite)!!!

capripeco

Quindi vi presento i “caprini pecorini” e non pensate che ci sia alcun riferimento alle mie precedenti prese di posizione politiche!!! … per carità! Gente ridete e prendetevi in giro 😀 !…, un proverbio dice che di venerdì non si dovrebbe ridere, io dico che ogni momento è quello giusto! Buon WE!

I Caprini Pecorini

 

formaggio caprino

erba cipollina

olive verdi

semi di lino (o pepe o cosa volete per fare gli occhietti)

olive verdi denocciolate

semi di papavero

lattuga

maionese

crackers alla paprika

 

Iniziate preparando i crackers, spalmatevi sopra un po’ di maionese e metteteci un pezzettino di foglia di lattuga.

Quindi con l’ aiuto di un cucchiaino prelevate delle palline di formaggio caprino a cui darete una forma allungata ed andrete a rotolare nei semi di papavero.

Tagliate le olive ed usate la parte con la crocetta per il musetto della pecorella, prendere dei pezzetti per fare le orecchie e i semini di lino per far gli occhietti.

Infine disporre le pecorelle sui crackers. Voilà !

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Audrey
    14 Febbraio 2016 at 16:50

    sono davvero carinissimi!!! che belli!!! li rifarò sicuramente perchè mi piacciono molto. 😀
    buona domenica cara e ancora auguri

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 Febbraio 2016 at 9:44

      grazie tesoro! Mai come quest’anno tanti auguri per il mio onomastico! … :-*

  • Reply
    ipasticciditerry
    14 Febbraio 2016 at 17:42

    Che cariniiii!! Non li avevo mai visti ma davvero un idea carina per i bambini ma non solo … la politica? Mi sono già espressa abbondantemente sulla materia ma, hai ragione tu, meglio non parlarne. Un bacio

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 Febbraio 2016 at 9:44

      e sono pure buonissimi!…

  • Reply
    saltandoinpadella
    14 Febbraio 2016 at 18:07

    Sono troppo cariniiiiii. Ci deve volere una pazienza certosina ma certamente il risultato è delizioso

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 Febbraio 2016 at 9:45

      non credere sai…in realtà si preparano piuttosto velocemente! E sono appetitosi davvero! bacio

  • Reply
    Virginia
    16 Febbraio 2016 at 11:47

    Ma sono carinissimi!!! La penso come te, sul fatto dei diritti e doveri e di una gran bella risata autoironica che non guasta mai ;-)!!! Baci cara

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      17 Febbraio 2016 at 11:14

      chi sa ridere di se stesso e degli altri vive molto meglio, garantito! 🙂

    Rispondi a saltandoinpadella Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.