DOLCI

Torta Migliaccio Napoletana

Martedì grasso. Oggi parlo ancora di Carnevale a raffica…… poi basta con le preparazioni “carnevalesche” mi rituffo in cosette più light! Che la mia cucina è sempre abbastanza leggera 🙂 

benvenuto-carnevale

Ed oggi vi va di festeggiare con una torta delicata, profumata, avvolgente e sensualmente accattivante? Mica potete dirmi di no, è pure facile la sua preparazione ed è tipica di Napoli! Giù la maschera, pensate ad abbuffarvi di dolci che siete pure più simpatici ;-)!!!

torta semolino

Torta Migliaccio Napoletana

350g di latte BIO parzialmente scremato

150 g.di acqua

90 g di semolino

140 g uova intere (peso con il guscio)

200 g di zucchero semolato

300 g di ricotta vaccina

1 noce di burro

Buccia grattugiata di 1 limone BIO

un pizzico di cannella in polvere

1 cucchiaio abb. di acqua di fiori d’arancio

1 cucchiaio di liquore Strega

1/2 cucchiaino di bicarbonato

Un pizzico di sale

Zucchero a velo q.b per guarnire

 

Portare a bollore il latte con l’ acqua, il sale, il burro e la scorza grattugiata di limone, quindi versare  a pioggia il semolino e, sempre mescolando, far cuocere qualche minuto.

Lasciare raffreddare il composto che apparirà denso.

Mescolare bene la ricotta  con lo zucchero, aggiungere il liquore ed il pizzico di cannella e l’ acqua di fiori di arancio.

Sbattere le uova ed unirle al composto di ricotta, mescolare bene ed unire il composto con il semolino.

Mescolare molto bene, facendo molta attenzione affinché non restino grumi di semolino!

Aggiungere quindi anche il bicarbonato mescolando, accendere il forno (io ventilato) a 170°.

Rivestire uno stampo da 22 cm con carta forno, versarvi quindi il composto.

Cuocere a forno caldo per circa un’ora.

Sfornare e lasciatre raffreddare il migliaccio completamente prima di trasferirlo nel piatto di portata.

Prima di servire, cospargere la superficie con  zucchero a velo.

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Audrey
    9 Febbraio 2016 at 16:32

    ummmm non ho mai assaggiato questa specialità Napoletana, devo rimediare sembra davvero gustosa 😉
    un abbraccio e buon inizio settimana 😀

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      9 Febbraio 2016 at 16:42

      devi assolutamente rimediare! Un bacione

  • Reply
    Virginia
    10 Febbraio 2016 at 12:08

    Adoro il migliaccio, davvero delicato ma gustosissimo!!! Il tuo mi fa venir voglia di prenderne una fettina! Bravissima! Baci cara

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      11 Febbraio 2016 at 12:49

      infatti è davvero un dolce delicatissimo! 🙂

  • Reply
    Anna Rita
    10 Febbraio 2016 at 15:43

    Qui giochi in casa ?Da buona napoletana,adoro il migliaccio e lo mangerei sempre. Pure quando non è carnevale ?
    Un bacio!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      11 Febbraio 2016 at 12:49

      e ci credo! Anche perché è coccolosissimo 😉 baci

  • Reply
    Emanuela
    10 Febbraio 2016 at 20:37

    Ciao! non conoscevo questa ricetta! mette una fame pazzesca!! deve essere super buono! un bacione ^_^

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      11 Febbraio 2016 at 12:49

      prova e non te ne pentirai Ema! 🙂

    Rispondi a Anna Rita Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.