ANTIPASTI

Salatini ungheresi

We begin to smell Christmas time and here’ s another amazing Christmas sweet treat!…

Avete già pensato ai regali per tutti? Che ne pensate dei regalini “commestibili”??? Io sono chiaramente di parte, ma li ADORO. Non credo possa esistere un dono più bello e più sentito di ciò che viene preparato con le nostre mani! Occorre però fare questo tipo di regalo solo a chi può davvero apprezzarlo (banditi quindi tutti gli spocchiosi che si mettono a far i conti sul valore monetario del regalo) ed a chi merita davvero, che il tempo speso per “preparare” certi regali non ci viene certo restituito.

Ho sempre valutato un regalo prezioso quello che racchiude in sé il cuore ed il tempo della persona che lo ha realizzato e confezionato per me, che a comprare un pensierino in un negozio siam tutti bravi. Volete mettere un vasetto di marmellata fatta in casa (magari pure ben confezionata!) con una sciarpa? …cioè non c’ è proprio gara a mio avviso. Oltretutto sono gli unici regali che faranno davvero parte di noi perché ce li mangiamo!!! 😀

Fatta questa premessa, questi biscottini salati, i salatini ungheresi, sono ottimi e ben graditi da tutti, anche dai bambini! Si conservano anche un paio di settimane se ben conservati in un barattolo di vetro o una scatola di latta! E, che ve lo dico a fa’ , sono perfetti anche per un aperitivo di auguri abbinati alle bollicine!!! Insomma, semplici e di sicuro effetto 😉 

Ah, intanto io vi faccio i miei migliori auguri di Buon Natale, vi auguro di passarlo con il sorriso e con tanto affetto intorno <3.

Salatini ungheresi

(dosi per una cinquantina di salatini)

  • 250 g di farina 
  • 70 g di burro
  • 30 ml di olio di mais 
  • 30 g di Parmigiano
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino semi di chia
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • 1 cucchiaino  semi di sesamo
  • 1 cucchiaino di curry 
  • 1 cucchiano di timo essiccato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • una punta di bicarbonato
  • un cucchiaio di latte

Procedimento

Togliete il burro dal frigorifero almeno un’ ora prima di cominciare ad impastare.

Sbattete l’ uovo in un piatto e, dopo aver aggiunto questa’ ultimo all’ impasto, tenete il piatto sporco d’ uovo da parte.

Prendete una ciotola capiente, mettete la farina, l’ olio, l’ uovo, il parmigiano, il sale, la curcuma, il bicarbonato ed il burro a pezzi (che si sarà ammorbidito), iniziate ad impastare. Aggiungete eventualmente poca acqua calda se l’ impasto non dovesse risultare omogeneo.

Mettete a riposate un’ ora al fresco.

Riprendete l’ impasto, su un piano infarinato e con l’ ausilio di un mattarello stendetelo nello spessore di 4mm circa e tagliatelo con dei tagliabiscotti o piccoli coppapasta.

Prendete il piatto sporco di uovo tenuto da parte, aggiungete un cucchiaio di latte e spennellate tutti i salatini, quindi guarniteli con semi di chia, sesamo, papavero, timo e curry (o secondo i vostri gusti).

Cuoceteli a forno caldo e ventilato a 160° per 15/20 minuti. Tenete conto che non dovranno scurirsi troppo.

Si conservano bene anche due settimane se tenuti in un barattolo di vetro o scatola di latta.

 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    tizi
    21 Dicembre 2017 at 9:00

    con me sfondi una porta aperta, pure io adoro i regalini mangerecci fatti in casa! ho sempre fatto biscotti, ma in effetti l’idea dei salatini è molto originale e sfiziosa! potrei copiartela, sai?!
    buone feste cara, un abbraccio!

  • Reply
    saltandoinpadella
    21 Dicembre 2017 at 17:23

    Io la penso esattamente come te ma purtroppo non tutti sono della stessa idea, pensano che se non spendi soldi il regalo vale di meno. Queste sono le persone da evitare accuratamente 😉
    Questi biscottini devono essere deliziosi. I semi di chia servono solo per la nota croccante? io non la amo molto e non la compro mai. Per il resto avrei tutti gli ingredienti. Ti faccio tantissimi auguri di Buone Feste, ti auguro davvero di vivere dei giorni di gioia e serenità insieme ai tuoi cari

  • Reply
    Alice
    22 Dicembre 2017 at 11:56

    I prossimi giorni saranno un turbinio di mille cose da fare, quindi eccomi qui a lasciarti, anche se in anticipo, i miei più affettuosi auguri di un sereno Natale colmo di amore e di tante leccornie!!!
    Buon Natale
    Alice

  • Rispondi a tizi Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.