DOLCI

Fette biscottate con lievito madre

fette-biscotate-integrali-con-lm

Alis Volat Propiis adoro questa frase, l’ ho sempre sentita mia.

Volare con le proprie ali, farcela da soli, farsi forti con la giusta dose di determinazione e volontà. Non aver paura dei cambiamenti necessari, fanno parte della vita, sono vitali.

Inizia un nuovo cammino per me, il mio blog volerà da solo, è sempre stato mio e gestito da me ma faceva parte di un network a livello nazionale che mi ha dato la giusta spinta per migliorarlo e mi è servito per conoscere tante bellissime persone (blogger come la sottoscritta) che sono amiche e che fanno parte del mio quotidiano. Adesso però è arrivato il momento di fargli spiccare il volo, è diventato ormai adulto ed io sono entusiasta di vederlo sbocciare in autonomia.

Quale ricetta migliore per INIZIARE se non le fette biscottate? Queste sono semintegrali ed ho eseguito la ricetta della mia amica Stefania con qualche personalizzazione!

Fette biscottate con lievito madre

200 g di farina integrale
350 g farina tipo 1
180 g di pasta madre (rinfrescata la sera precedente)
140 g di acqua
110 g di zucchero di canna biologico 
90 g di latte parzialmente scremato
70 g di olio di semi di mais
1 cucchiaino di malto
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
 
burro per ungere
latte per spennellare
 
Procedimento
Mescolare e setacciare le due farine.
Nella planetaria con la frusta sciogliere la pasta madre con il latte tiepido ed il malto,  quindi unire un
cucchiaio di zucchero tolto dal peso complessivo e 100 g di farina, mescolare e lasciare riposare (autolisi) per 30 minuti.
Togliere la frusta e montare il gancio k, aggiungere l’acqua tiepida, lo zucchero e iniziare a impastare; infine l’olio e piano piano la farina,  la cannella ed infine il sale, impastare bene ancora per un minuto.
Togliere la k e montare il gancio, lavorare per 10 minuti, ribaltare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e dividerlo in due formare due palle omogenee da spianare con il mattarello, quindi formare due rettangoli, arrotolarli molto stretti formando due filoncini.
Imburrare bene due stampi da plumcake cm  30x10x7, disporre  dentro i due filoncini coprire a campana; lasciare per 10/12 ore fino a che l’impasto non raggiunge il bordo degli stampi.
Spennellare un po’ di latte.

Mettere nel forno caldo a 180° ventilato percirca 40 minuti, se dovessero colorire troppo coprire con carta stagnola.

A cottura ultimata togliere dallo stampo e far raffreddare per 12 ore sopra una gratella.

Trascorso il tempo di raffreddamento tagliarle a fette regolari (circa 8 mm di spessore), tostare le fette in forno ventilato a 150° per 30 minuti circa rigirandole e facendole colorire uniformemente, durante la tostatura mettere un mestolo allo sportello per far fuoriuscire l’umidità.

Si conservano benissimo in una scatola di latta o sacchetto per alimenti fino ad un mese.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    22 febbraio 2018 at 16:38

    Bravissima Vale, sei una grande. Settimana prossima mi metto in moto anche io e ti romperò a mille 😉 anzi quasi quasi mi trasferisco da te fino a che non ho fatto tutto, così mi gusto anche queste deliziose fette biscottate 😀

  • Reply
    audrey
    23 febbraio 2018 at 17:15

    sono davvero felice per questo nuovo e grande inizio 😉
    in bocca al lupo
    un abbraccio :*

  • Reply
    ipasticciditerry
    25 febbraio 2018 at 15:13

    Sai che con un lievitato mi conquisti subito ♥ Bravissima Vale, buon volo. Sono certa ti porterà lontano. Buona domenica

  • Reply
    Damiana
    9 marzo 2018 at 14:32

    Che sia un volo pieno di incontri e soddisfazioni, auguri allora Valentina di cuore. Un lievitato tanto buono mi sembra l’ideale per iniziare😊

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.