PRIMI PIATTI

Tagliatelle all’alga spirulina con asparagi ed anacardi

tagliatelle-alga-spirulina

Le tagliatelle all’ alga spirulina sono ricche di benessere e proteine, forniscono una sensazione di leggerezza e sazietà, con un apporto calorico inferiore, che aiuta a rimanere in forma… un buon piatto di queste tagliatelle con condimento leggero appaga le papille gustative e non carica di sensi di colpa in vista della famigerata prova costume! La ricetta che vi propongo è molto primaverile in abbinamento con gli asparagi freschi che adoro, un piatto ricco di elegante gusto…

esattamente come Say Good !!! Già, il 23/4 è nato un nuovo portale fatto di persone che condividono l’ amore per la cucina, la passione per il cibo, i viaggi e la condivisione di bellezza, di attimi e ricette legate all’ amicizia… un nuovo inizio di cui faccio parte e che mi riempie di sensazioni positive e bella energia!

Gli inizi a volte hanno il sapore di una nuova avventura…
Io amo le avventure e le partenze, specialmente quando parto con persone che mi sono affini e con cui posso condividere il viaggio, mi emozionano.
Emozione deriva dal latino emovère, ovvero tendenza ad agire, portare fuori.
Amo chi agisce perché è l’unico modo di generare emozioni 🍀💓

 

Tagliatelle all’alga spirulina con asparagi ed anacardi

(per 4 pp.)

300 g di tagliatelle all’ alga spirulina

300 g di asparagi

2 cucchiai di anacardi

1 cipollotto fresco

1 spicchio di aglio

1/2 cucchiaino di masala  (potete sostituire anche con curcuma se preferite)

1 cucchiaino di maizena

un pizzico di peperoncino

100 ml di latte parzialmente scremato

olio extravergine di oliva

sale grosso

pepe nero

 

Pulite gli asparagi, pelateli ed eliminate la parte dura del gambo. Lessateli in acqua bollente assieme allo spicchio di aglio per  pochi minuti, devono risultare cotti ma croccanti. Quindi tagliate a tocchetti i gambi lasciando le punte più lunghe da parte.

Tagliate a rondelle sottili la cipolla. Sminuzzate gli anacardi, prendete un’ ampia padella e tostateli leggermente, toglieteli e metteteli da parte.  Nella stessa padella mettete la cipolla, il masala (mix di spezie indiane), la maizena, il peperoncino il latte e poco sale grosso; fate addensare a fuoco basso. Aggiungete i gambi degli asparagi, poca acqua calda e cuocete ancora qualche minuto, quindi spegnete e irrorate con olio extravergine di oliva.

Cuocete le tagliatelle al dente in abbondante acqua salata, saltatele in padella, aggiungendo eventualmente poca acqua di cottura e poco olio extravergine. Aggiungete infine asparagi ed anacardi e servite!

 

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    tizi
    24 aprile 2018 at 15:48

    mi ispirano molto queste tagliatelle, non le ho mai provate finora, devo vedere se le trovo o al super o in qualche negozietto biologico… e il condimento che hai scelto è davvero originale e invitante! complimenti a te cara vale e buon inizio a noi 😉 un abbraccio grande!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      26 aprile 2018 at 11:55

      io le ho trovate a Naturasì, sono ottime, un abbraccio stretto :-*

  • Reply
    saltandoinpadella
    26 aprile 2018 at 11:10

    ma le tagliatelle si trovano già fatte con l’alga? non lo sapevo. Sinceramente non so neanche dove si potrebbe trovare questa famosa alga che vedo sta cominciando a spopolare sul web. Io sono una che non direbbe mai di no a un bel piatto di tagliatelle 😀
    la frase sul fatto che solo chi agisce genera emozioni mi ha fatto pensare, hai davvero ragione. Visto che bello il nuovo portale? è una figata pazzesca!!!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      26 aprile 2018 at 11:56

      il portale è meraviglioso!
      Per quanto riguarda le tagliatelle all’ alga spirulina io le trovo a Naturasì, marca Demeter, sono buonissime e tengono perfettamente la cottura 😉

  • Reply
    Ipasticciditerry
    27 aprile 2018 at 14:53

    L’alba spirulina io l’ho usata in un risotto ai frutti di mare, per rafforzare il gusto e perché fa bene. Le tagliatelle pronte non le ho ancora viste in giro ma ormai, si trova di tutto e di più, senza troppa fatica. In bocca al lupo per questa nuova avventura, vi ho letto qui e là. Buon fine settimana Vale, un bacio

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.